VISIVA Group CH
info@visivagroup.ch
(+41) 91 966 16 28

Swiss Colocation, qual’è il suono di una sola mano che applaude?

Swiss Colocation, qual’è il suono di una sola mano che applaude?

Swiss Colocation (3)

Uno degli aspetti che apprezziamo di più, quando veniamo in contatto con nuovi clienti, è scoprire che condividono i nostri stessi valori e ideali. Una caratteristica tutt’altro che scontata.

Facciamo parte di quelle realtà che credono fermamente nell’antico proverbio “l’unione fa la forza”, non solo perché il lavoro di squadra divide i compiti moltiplicando i risultati, ma anche perché non ci viene facile lavorare in assenza di confronto e di intense chiacchierate in modalità brainstorming.

Per questo quando il team di Swiss Colocation ci ha proposto di lavorare in sincronia con l’architetto che seguiva la ristrutturazione del loro stabile, abbiamo mostrato grande entusiasmo.

Il fondatore di Geox disse “un’idea vale più di una fabbrica” e la storia insegna che le idee più innovative sono nate mettendo insieme le menti, gli occhi e i cuori di più persone.

È così che dalla richiesta di realizzazione di un totem come insegna di esercizio, inizia una collaborazione che ci vede impegnati a seguire l’intera parte estetica della ristrutturazione dello stabile.

Una volta installato il totem, era necessario donare all’area un aspetto più definito e organizzato, così abbiamo iniziato a studiare una segnaletica personalizzata da collocare in punti strategici.

Quindi siamo passati agli interni. Per la cromia di tutte le pareti abbiamo scelto bianco e grigio, un abbinamento di colori che rispecchia la personalità dello staff di Swiss Colocation. Il loro accostamento evoca raffinatezza e professionalità, e il loro utilizzo, nelle zone living e office, regala un ambiente distensivo e armonioso.

Ai divisori degli uffici open space abbiamo donato più colore, ma per le sale e alcune location particolari desideravamo fare qualcosa in più: donare loro identità. È nata così l’idea di assegnare a ciascun locale, il nome della città del mondo che più si avvicinasse al concept previsto per quell’ambiente.

Ogni sala dello stabile oggi custodisce una parete totalmente decorata a tema con giochi di luci e colori, capaci di portare il mondo dentro una stanza. Un po’ come Swiss Colocation con i nostri dati, del resto.